Zinzi: “Un concorso unico regionale per dare risposte ai lavoratori e al sistema sanitario”

Condividi

Un concorso unico regionale che riconosca un punteggio aggiuntivo al personale sanitario che a qualsiasi titolo abbia maturato negli anni esperienze professionali da valorizzare e che abbia contribuito a superare l’emergenza Coronavirus.

È la sintesi della proposta che il consigliere regionale della Lega, Gianpiero Zinzi, ha formalizzato attraverso una mozione depositata presso il Consiglio regionale della Campania avente ad oggetto “Azioni urgenti in favore del personale atipico del sistema sanitario regionale”.

“Diventa prioritario procedere all’assunzione a tempo indeterminato di tutte le unità di personale necessarie al buon andamento del sistema sanitario regionale. Per questo motivo la strada da percorrere potrebbe essere quella dell’indizione del concorso unico che dia luogo finalmente ad un’unica graduatoria regionale, ma che nello stesso tempo preveda l’indicazione di premialità nelle procedure di reclutamento. In questo modo si valorizzeranno anche le esperienze, le competenze e le professionalità acquisite dal personale interinale che ha collaborato per anni al raggiungimento dei Lea”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]