Whirpool, Nappi: “Di Maio Ministro dei rinvii”

Condividi

“Altro che governo del Cambiamento, Luigi Di Maio è  il ministro dei rinvii a data da destinarsi. L’ennesimo rinvio senza spiegazioni e senza garanzie  lascia sgomenti i lavoratori e le loro famiglie. Cosa significa nessun disimpegno, nessuna chiusura e piena occupazione dei lavoratori?  Ci sarebbero state le condizioni per dare risposte chiare, invece nulla.  Di Maio avrebbe dovuto pretendere dall’azienda un progetto esplicito e rapido, ma non è stato fatto,  chissà quale convenienza”.
Così in una nota Severino Nappi, Giuslavorista e Presidente Associazione Nord Sud.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]