Whirlpool, Nappi (Lega) “Governo alza bandiera bianca, ennesima bomba sociale”

Condividi

“Sul sito Whirlpool di via Argine il governo alza ufficialmente bandiera bianca. Una resa vergognosa, senza se e senza ma, ammessa dallo stesso Patuanelli e comunicata vigliaccamente agli oltre 400 lavoratori coinvolti soltanto nell’ultimo giorno. In assenza di una inversione di questo pericoloso trend, andremo irrimediabilmente verso la desertificazione industriale, non solo della nostra Regione ma del Paese. Si tratta di una tragedia dalle dimensioni devastanti sia per le ricadute occupazionali, dirette e indirette (oltre 1400 famiglie), sia perché rappresenta la dimostrazione emblematica dell’inesistenza di una politica industriale  da parte di questo governo e dell’indifferenza alle necessità del Sud. Siamo preoccupati, se questa è la rotta del governo c’è il rischio concreto di una bomba sociale pronta a esplodere”. Lo scrive in una nota Severino Nappi, consigliere della Lega alla Regione Campania. 

NARDONE
loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]