Villaggio dei Ragazzi: al via la Rassegna Teatrale all’aperto maddalonese

Condividi

La Fondazione Villaggio dei Ragazzi, storica Istituzione socio-assistenziale, educativa e formativa, punto di riferimento imprescindibile del Welfare campano, ospita, nel famoso Cortile dei Tritoni, dal 24 giugno al 6 settembre p.v., la prima edizione della Rassegna Teatrale all’aperto maddalonese. Direttore artistico della kermesse è l’attore Michele Cupito, che per l’occasione ha allestito un cartellone di altissima qualità, con spettacoli e attori di prim’ordine, che si caratterizza per la varietà dell’offerta artistica, per la capacità di coniugare forme espressive differenti, per lo sguardo rivolto alle progettualità di artisti locali, pur avendo riguardo dei grandi autori del passato. Nel pieno sostegno da parte del Comune di Maddaloni, l’evento sarà espressione tangibile del dinamismo maddalonese in campo culturale. Si è, infatti, riusciti a costruire una proposta che coniuga qualità e radicamento. “Prosegue e si intensifica sempre più – ha affermato Felicio De Luca, Commissario Straordinario dell’Ente maddalonese, che, unitamente ad Andrea De Filippo, Sindaco della Città di Maddaloniha voluto fortemente la realizzazione di questo progetto, il rapporto fiduciario che vede ancora una volta la Fondazione Villaggio dei Ragazzi al fianco del Comune di Maddaloni nel sostegno e nella promozione anche di eventi culturali“. “Il “Villaggio” – ha continuato De Luca – svolge su questo territorio un ruolo di attento e costante interlocutore nei confronti di tutte quelle realtà associative che intendono proporre alla comunità significative opportunità di confronto con il mondo della Cultura“. “Il mio personale auspicio – ha concluso il Commissario Straordinario – è che questa proposta culturale ed artistica dal vivo, che si svolgerà nel pieno rispetto della normativa vigente in materia di COVID 19, possa rappresentare per tutti i cittadini un’iniezione di fiducia oltre che l’inizio di una ripartenza economica e culturale“. Significativo alla realizzazione dell’evento è stato l’impegno di Katia Ventrone, assessore alla cultura, sport ed eventi del Comune di Maddaloni e dell’ ing. Claudio Petrone (Villaggio dei Ragazzi). 

NARDONE

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]