Via le sbarre abusive dal quartiere napoletano di Pianura

Condividi

Operazione interforze coordinata dalla prefettura d’intesa con il comune riporta la legalità dopo decenni di prevaricazioni

Sbarravano abusivamente l’accesso a diverse strade pubbliche del quartiere Pianura, a Napoli, le sbarre e i muretti (5 sbarre e 1 muro in cemento) rimossi stamattina grazie all’operazione interforze disposta dal prefetto Marco Valentini d’intesa con la IX municipalità del comune, nella quale ricade l’area.

NARDONE

Operatori di Polizia, carabinieri, Polizia locale e Vigili del fuoco hanno demolito i manufatti illeciti che da decenni ostacolavano traffico e circolazione di veicoli, persone e anche di mezzi di soccorso, ripristinando una situazione di legalità a vantaggio di tutti.

L’operazione è stata concordata nell’ambito del Tavolo di osservazione sulla sicurezza urbana della IX municipalità con la partecipazione dell’assessore al Patrimonio Alessandra Clemente e del presidente della municipalità Lorenzo Giannalavigna, sentito il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza Pubblica.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]