Vertenza Atitech Manufacturing, Beneduce (FI): saltato l’incontro al Ministero Sviluppo Economico, disatteso impegno regionale.

Condividi

Napoli, 18 luglio 2017 – “Nonostante le rassicurazioni dell’Assessore Lepore di trovare una soluzione in tempi brevi per i 177 dipendenti di Atitech Manufacturing non c’è nessun segnale di ripresa delle trattative”. A dirlo è Flora Beneduce, consigliere campano di Forza Italia che da mesi sostiene le azioni dei lavoratori. “L’incontro previsto per il 17 luglio scorso al Ministero per lo Sviluppo Economico è saltato e non ci sono allo stato previsioni di convocazioni in tempi brevi delle parti interessate”. “Cala il silenzio su una vicenda industriale difficile dove a farne le spese sono solo i lavoratori, che da circa due mesi sono in CIGS e lottano per la difesa del proprio posto di lavoro”. “Bisogna aprire una interlocuzione con la deputazione parlamentare romana affinché si attivi per far riaprire le trattative con Leonardo /Finmeccanica”. “Ancora una volta si registra un assenza del governo regionale per far si che attività industriali significative restino in Campania – conclude la consigliera – consentendo l’ennesimo scippo di professionalità altamente qualificate e lasciando nella disperazione intere famiglie”. 

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]