Vaccino al Governatore De Luca, Bonavitacola: « vittima dell’antipolitica e anti casta»

Condividi

Fulvio Bonavitacola, vicepresidente della Regione Campania intervenuto a «Un giorno da pecora» su Rai Radio 1:

NARDONE

«La vaccinazione di De Luca? Su questo la penso diversamente da come stato detto: in un Paese normale si segue la Costituzione, che prevede anche organi costituzionali. Quindi si dovrebbero vaccinare in primo luogo il Presidente della Repubblica, il presidente del Consiglio e i presidenti di Regione perché svolgono funzioni costituzionali. Siamo ancora vittima dell’ipocrisia della vulgata dell’antipolitica e anti casta».

«Le isole Covid free? Rientra nel ragionamento di dare priorità alle categorie economiche e quindi al comparto turistico» ha quindi aggiunto. «Quando avremo esaurito le categorie prioritarie, cioè over 80, over 70, fragili e disabili – ha aggiunto Bonavitacola – noi punteremo sicuramente a unire il criterio delle fasce d’età con il criterio della priorità di alcune categorie economiche. Il tema delle isole minori è all’attenzione anche del Governo nazionale, saltare la stagione estiva significa saltare un anno intero, non è un centro commerciale che riapri a ottobre».

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]