USA, il Collegio elettorale conferma la vittoria di Biden

Condividi

Joe Biden ha detto che è “ora di voltare pagina” dopo che la sua vittoria alle elezioni presidenziali è stata confermata dal collegio elettorale statunitense.

 

In un discorso, ha detto che la democrazia statunitense è stata “spinta, testata e minacciata” e “si è dimostrata resiliente, vera e forte”.

Ha condannato i tentativi del presidente Donald Trump di ribaltare il risultato.

Vladimir Putin è risultato uno degli ultimi leader mondiali a congratularsi con Biden per la sua vittoria.

Mosca aveva detto che avrebbe aspettato i risultati ufficiali prima di farlo. La maggior parte degli altri leader nazionali ha contattato il presidente Biden pochi giorni dopo il voto del 3 novembre.

La conferma da parte del collegio elettorale è stato uno dei passaggi necessari per l’entrata in carica di Biden.

Sotto il sistema statunitense, gli elettori di fatto votano per gli “elettori”, che a loro volta votano formalmente per i candidati dopo le elezioni.

Il presidente Trump, ha annunciato su Twitter la partenza del procuratore generale William Barr, che aveva detto che non c’erano prove di frodi elettorali diffuse nelle elezioni, nonostante le affermazioni del presidente.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]