Universiade 2019, tanti giovani alle audizioni dei Performers

Condividi

Proseguono le audizioni per la selezione degli aspiranti performers della Cerimonia di apertura della 30^ Summer Universiade Napoli 2019, che si terrà il 3 luglio allo Stadio San Paolo di Napoli. Lo show, che sarà firmato dalla Balich Worldwide Show, vedrà la partecipazione di 1500 performers tra appassionati di sport, di ballo moderno, contemporaneo e tradizionale, appassionati di musica e di ogni altra forma d’arte. “In questo week end – dice il direttore dei casting Lorenzo Gentile – abbiamo convocato circa 250-300 aspiranti performers: li registriamo, prendiamo loro le misure che serviranno per realizzare i costumi di scena, e poi li portiamo in una sala per realizzare una coreografia molto basica e generica dove poter riuscire ad incasellare le persone nei giusti segmenti della Cerimonia. Non serve né essere atleti né ballerini, basta la voglia di partecipare e tanto entusiasmo per arrivare pronti, insieme a tante altre persone, la sera del 3 luglio allo stadio San Paolo, per una coreografia di massa di fronte a 60mila persone e in mondovisione. Sarà una esperienza per tutti molto eccitante. Una grande cerimonia che racconterà la storia di Napoli e darà il benvenuto agli atleti in questa grande esperienza che è l’Universiade”. La coreografa, Laura Guglielmetto, aggiunge: “All’interno della cerimonia abbiamo bisogno di vari tipi di personalità. L’energia e la voglia di esserci sono gli ingredienti che servono per essere selezionati”. Luana, 25 anni, di Pozzuoli, è una dei candidati. “È una esperienza che facciamo nella nostra città – dice – l’Universiade è una grande opportunità per Napoli e anche per noi performers. Siamo tutti emozionati”. Martino, 24 anni, di Napoli, aggiunge: “Frequento una scuola di danza a Napoli, ho saputo di questa occasione e ho deciso, insieme a mia sorella, di partecipare. È un piacere essere qui e spero di essere tra i 1500 performers la sera del 3 luglio al San Paolo”.

Caro lettore, ilmonito.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

ILMONITO crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] - Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]