Unioni civili, Cirinnà: Domani festeggiamo un anno dall’entrata in vigore della legge, in un solo anno tante persone finalmente felici. Ingiusto parlare di flop

Condividi

Napoli, 10 mag. – “Da zero a 2.800 è sempre meglio di zero”. Lo ha detto la senatrice Monica Cirinnà, in merito al numero di unioni civili dall’entrata in vigore della legge. “Siamo in linea con l’Europa ­ ha affermato ­ 2.000 celebrazioni il primo anno in Francia, altre 2.000 il primo anno in Germania”. “Credo che i grandi giornali che si professano di sinistra lo debbano essere quando serve ­ ha aggiunto ­ A pochi giorni dalla giornata mondiale contro l’omofobia, quel giornale ha fatto molto male non a Monica Cirinnà che non vale niente, ma a tante persone che celebrando la loro unione civile chiedono libertà, laicità e integrazione”. “Domani ­ ha concluso ­ festeggiamo un anno dall’entrata in vigore della legge sulle unioni civili; in un solo anno ci sono state tante celebrazioni e tante persone finalmente felici”.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]