Una Destra di Governo è ancora possibile?

Condividi
anna tortora
Anna Tortora

Giorgia Meloni ha scritto sulle sue pagine social che la testimonianza di Richard Gere, riguardo il processo Open Arms, sia dettata da una ricerca di visibilità.
Ovviamente si è scatenato un putiferio molto colorito.
E queste uscite poco felici portano alla Destra una cattiva pubblicità, come se i problemi non fossero già seri in questa area politica.
Forza Italia è divisa e c’è chi addirittura afferma che Brunetta, Carfagna e Gelmini, stiano strizzando l’occhio a Sinistra. In Fdl non mancano battibecchi, in quanto non si capisce né capo né coda; e della Lega tutto si può dire, ma ha un’ottima classe dirigente.
La Destra deve fare la Destra. Come?
Certamente, anche se con strumenti dissimili, anche se con vivacissime dispute non ancora sopite, il centrodestra dovrebbe sodalizzare, costituendo un fronte unito che riconosca un comune avversario: la Sinistra.
Del resto, la pluralità delle voci che si avvicendano ne darà testimonianza.
Mi pare doverosa una considerazione circa la modalità d’approccio critico: essere europeisti non basta. Talvolta – e lo si è visto spesso – si fa fatica a sopportare l’eccessivo peso dei riferimenti di quell’Unione Europea che non sa procedere oltre i modelli di una tradizione anche recente.
“L’ultimo ventennio della Destra al potere si è risolto in un fallimento. Quella particolare forma politica che è stata il berlusconismo, ha concluso il suo ciclo di governo e nessuno sa se ci sarà un’altra Destra a prenderne il posto. Questo dura da 150 anni e riguarda anche la fase prefascista. Se ci fosse stata una destra moderna e liberale come negli altri Stati democratici, avremmo anche una vera sinistra.”
Antonio Polito

NARDONE

Il Fascismo ha creato problemi proprio alla Destra e fino a quando non ci si convince di questo, continueremo ad avere grillini parassiti e Sinistra nei posti di potere.
“Grazie alla mia discesa in campo, l’Italia ha un sistema bipolare. L’alternanza tra centro destra di governo e centro sinistra ha garantito il ricambio della classe dirigente e una competizione sana sui programmi: credo ancora oggi che il bipolarismo sia un valore da preservare.”
Silvio Berlusconi

Ma avremo una nuova Destra di Governo? Le risorse umane di certo non mancano.
“Tutto quel che vado dicendo da tre anni non è contro Salvini, ma è a favore di un centrodestra autorevole con credibilità di Governo. Posizione largamente diffusa non solo il Forza Italia ma anche nella Lega.”
Andrea Cangini, Forza Italia

Anna Tortora

Nata a Nola. Si è laureata alla Pontificia facoltà teologica dell'Italia meridionale. Le sue passioni sono la politica, la buona tavola, il mare e la moda. Ha militato per diversi anni in Azione Giovani e poi in Alleanza Nazionale. Accanita lettrice, fervente cattolica e tifosa del Milan.