‘Un libro per amico 2.0’, Teatro Italia di Acerra e Regione Campania insieme per divulgare cultura

Condividi

Acerra, 15 dic. – L’Associazione culturale Teatro Italia Pulcinella in collaborazione con la Regione Campania promuove il progetto streaming ‘Un libro per amico 2.0’.

Il 14,16,18, 21 e 22 dicembre sulla piattaforma streaming del Teatro Italia di Acerra circola il percorso di sensibilizzazione alla lettura, fortemente voluto dalla presidente dell’Associazione Teatro Italia Pulcinella, dott.ssa Vittoria Puzone.

Cinque appuntamenti online per divulgare l’importanza dell’approccio ai libri, in un periodo di restrizioni ed isolamento forzato dalla pandemia.

Cinque autori ed altrettanti generi di scrittura tra poesia, fumetto, romanzo ambientale e psicologico, per attraversare il mondo della parola in modo concreto, stuzzicante e dinamico.

Un libro per amico 2.0’ passa il testimone divulgativo della cultura trasmessa dai libri ai dirigenti scolastici degli Istituti secondari di Acerra, cui verranno consegnati i volumi degli autori coinvolti nel progetto con i propri lavori di scrittura.

Gabriele Pinto con EP, Giacomo Pietoso con Pulcinella a Londra, Giuseppe Alessio Nuzzo con La Verità ed Alberto Di Buono con  Terra di  Nessuno, sono alcuni degli scrittori che saliranno sul palco del Teatro Italia per raccontarsi come autori e non solo, leggendo in diretta stralci tratti dai propri testi.

Un buon libro è un compagno che ci fa trascorrere momenti felici. Da questa concezione il Teatro riparte e lo fa investendo sulla propagazione della parola, unico mezzo per comunicare in modo costruttivo accorciando le distanze.

Pina Stendardo

Giornalista freelance presso diverse testate, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.