Un drone della CIA uccide il leader di al-Qaeda in Afghanistan

Condividi

Biden: “il leader di al-Qaeda al-Zawahri” non c’è più

Il presidente Joe Biden conferma che un attacco di droni statunitensi in Afghanistan questo fine settimana ha ucciso il leader di al-Qaida Ayman al-Zawahri, dichiarando che “giustizia è stata consegnata”. “Questo leader terrorista non c’è più”, ha detto Biden dal balcone della Casa Bianca – “Sabato, sotto la mia direzione, gli Stati Uniti hanno concluso con successo un attacco aereo a Kabul, in Afghanistan, che ha ucciso l’emiro di al-Qaeda, Ayman al-Zawahiri”.
Bin Laden - Zawahiri
Bin Laden – Zawahiri

Zawahiri, un medico e chirurgo egiziano, ha contribuito a coordinare gli attacchi dell’11 settembre 2001 in cui quattro aerei civili furono dirottati e sbattuti contro le torri gemelle del World Trade Center a New York, il Pentagono vicino a Washington e un campo della Pennsylvania, uccidendo quasi 3000 persone. le persone.

Per due decenni, quest’uomo è fuggito dalle conseguenze dei suoi crimini. I nostri pensieri oggi sono con i cari di tutte le sue vittime”, continua Biden – Possano trovare un piccolo conforto nella consapevolezza che non può causare più dolore attraverso i suoi atti di terrore e lasciare che i terroristi vedano che l’Afghanistan non sarà mai e poi mai un rifugio sicuro per il loro odio, il loro terrorismo e i loro attacchi alla nostra umanità” – conclude.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]