Ucraina: Bicchielli (NM), da De Luca carnevalata per Congresso Pd

Condividi

“Una carnevalata assai poco divertente, pericolosamente ambigua rispetto alla situazione geopolitica, cinicamente strumentale a fronte del dramma in corso in Ucraina, costosamente inutile visto che è stata foraggiata con una copiosa pioggia di risorse pubbliche. Una gita scolastica a spese dei cittadini con gli striscioni rivolti a Kiev (e a Mosca, ahimè…) e il pensiero già proiettato verso il congresso del Pd in vista del quale Vincenzo De Luca ha voluto mandare un segnale”. Lo dichiara Pino Bicchielli, deputato di ‘Noi Moderati’. “In questo, come ampiamente previsto – afferma Bicchielli -, si è risolta la sedicente ‘manifestazione per la pace’ promossa dal governatore della Campania con tanto di mobilitazione delle scuole e pullman organizzati. Le cronache ne danno ampiamente contro e i cittadini campani non ringraziano. Né per l’impiego delle loro tasse, né per l’immagine data all’Italia intera da un presidente inadeguato, né per gli slogan andati in scena. De Luca deve aver pensato che con Halloween tutto ciò passasse inosservato, ma anche se fuori dalla scuola per gli studenti campani la giornata è stata comunque istruttiva: hanno imparato come non si gestisce la cosa pubblica. In attesa della Corte dei Conti”, conclude.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]