Truffa al CNR di Napoli: fondi sottratti, sette gli indagati

Condividi

Napoli, 18 mag. – La Guardia di Finanza di Napoli ha eseguito oggi una serie di perquisizioni nell’ambito delle indagini sulla presunta distrazione di fondi del Cnr di Napoli. Sette gli avvisi di garanzia notificati, tra gli altri, al direttore generale del Cnr, Massimiliano Di Bitetto, all’ex direttore dell’Iam, Salvatore Mazzola e all’imprenditore Paolo D’Anselmi. Le ipotesi di reato sono di associazione per delinquere e peculato. L’inchiesta è condotta dal pm Ida Frongillo e dal procuratore aggiunto Alfonso D’Avino che coordina la sezione reati contro la pubblica amministrazione. Della vicenda si è occupata la puntata di Report, Rai3, del 27 marzo scorso.

NARDONE
loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]