Trasporti, Nappi (Lega) “Taglio Anm condanna a morte, no a privatizzazione”

Condividi
“La situazione dei trasporti in Campania è insostenibile e pericolosa. Come se non bastasse, in un momento come questo, in cui c’è la necessità di rafforzare il servizio aumentando le corse, il Comune di Napoli ha tagliato 19,5 mln di euro ad Anm. E’ l’ultimo capitolo di una guerra dei tagli al trasporto pubblico locale che la Regione gioca sulla pelle dei cittadini sfruttando l’inconcludenza e l’incapacità di De Magistris. Il gioco è chiaro: condannare a morte Anm e Ctp per privatizzare i trasporti pubblici di Napoli e della Provincia. Si sbaglia di grosso. Ci sono migliaia di  posti di lavoro a rischio. Lo impediremo”. Lo scrive in una nota Severino Nappi, consigliere della Lega alla Regione Campania.
loading...

NARDONE
Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]