Trasporti. Aidr: Ferrovie rafforzerà i servizi digitali per una mobilità sostenibile

Condividi

Digitalizzazione, sostenibilità, efficienza. Sono i tre punti sui quali il gruppo Ferrovie dello Stato focalizzerà gli interventi per i prossimi anni. “Ancora una volta sottolinea in una nota Aidr- sarà la digitalizzazione il fulcro sul quale si muoveranno i piani di sviluppo. Va in questa direzione, ricorda l’associazione Italian Digital Revolution- l’intervento dell’Amministratore Delegato del Gruppo FS Italiane Luigi Ferraris, ospite di un evento che ha celebrato i 30 anni di AGENS. Occorre – ha detto Ferraris- rafforzare i servizi digitali e integrativi facendo leva sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in un panorama dove a giocare un ruolo centrale sarà sempre di più una mobilità efficiente, intermodale e sostenibile. Bisognerà, quindi, pianificare in maniera integrata il trasporto passeggeri tra rotaia e gomma. Dobbiamo – ha proseguito Luigi Ferraris – fare in modo che si sia connessi su un’unica piattaforma. In quest’ottica, il PNRR, è stato centrale, perché ha dato il là a un grande momento di trasformazione. Ci consente di progettare e pianificare interventi che sono finalizzati a unire il Paese, accorciando le distanze”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]