Torre Annunziata, palazzina crolla al passaggio di un treno merci: tre famiglie coinvolte

Condividi

Napoli, 7 lug. – Dramma a Torre Annunziata, comune italiano di circa 42,700 abitanti della città metropolitana di Napoli in Campania. Una palazzina di quattro piani è crollata e secondo le prime informazioni dei Vigili del Fuoco, nel crollo ci sarebbero coinvolte tre famiglie per un totale di circa cinque persone rimaste sotto le macerie. La cosa grave è che queste sono state, molto probabilmente, colte nel sonno. Tra i dispersi ci sarebbe un dipendente comunale di Torre Annunziata con la moglie e il figlio. Il tutto è avvenuto attorno alle 6.20 del mattino. Sono stati i residenti in zona ad aver un grosso boato e ad aver per primi dato l’allarme. Diverse squadre dei Vigili del fuoco sono già all’opera per recuperare le persone sotto le macerie, e si cerca di scavare anche a mani nude per tentare di trovare i dispersi. Interrotta la linea Vesuviana che passa nei pressi della palazzina crollata sulla linea Napoli – Pompei – Sorrento: i binari sono stati invasi dai detriti.

NARDONE

 

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]