Torino – Napoli 0-5: manita ai granata e dominio assoluto

Condividi

Eguagliato il record della Juventus del 1950

NARDONE

Torino, 14 mag. – Show del Napoli allo stadio Grande Torino. Manita al Toro al termine di un secondo tempo straordinario. Napoli nettamente padrone della partita dal primo minuto al novantesimo. Nel primo tempo tante le occasioni sprecate dagli azzurri che chiudono con un solo goal di vantaggio, realizzato da Callejon smarcato da una splendida verticalizzazione di Allan. Nella ripresa parte bene il Toro che vuole rimettere in piedi la partita ma è un Napoli perfetto quello messo in campo da mister Sarri che va in rete in ben 4 occasioni. Il Napoli si permette di fare torello a centrocampo, i tifosi accompagnano con sonori “olè”. Il raddoppio è siglato da Callejon, poi Insigne, Mertens e nel finale c’è gloria anche per Rog. L’arbitro fischia senza concedere recupero, superiorità imbarazzante degli ospiti.  Ora il Napoli è di nuovo secondo e deve sperare che la Juve fermi la Roma nel posticipo serale.

Il sito statistico OptaPaolo evidenzia due record realizzati dal Napoli dopo la scorpacciata di gol sul campo del Torino.

“46 – Il Napoli ha segnato 46 gol fuori casa in questo campionato: eguagliato il record dalla Juventus della stagione 1949/50. Memorabile”.

“14 – Il Napoli ha segnato in tutte le ultime 14 trasferte di campionato, la miglior striscia partenopea dal 1976 in Serie A. Conquistatori”.

Pagelle

Torino(4­2­3­1): Hart 5; Zappacosta 5, Rossettini 4, Carlão 4, Molinaro 4; Baselli 6 (75′ Obi sv), Benassi 5 (52′ Gustafson 5); Falque 5, Ljajić 5, Boyé 5 (59′ Iturbe 4.5); Belotti 5. A disp.: Padelli, Cucchietti, Castán, López, Valdifiori, Barreca, Lukić, Avelar, De Silvestri. All.: Lombardo 5.

Napoli (4­3­3): Reina 6; Hysaj 6, Albiol 6, Koulibaly 6.5, Ghoulam 6; Allan 6 (64′ Zieliński 6.5), Jorginho 6, Hamšík 6 (66′ Rog 6); Callejón 8 (81′ Milik sv), Mertens 8, Insigne 7,5. A disp.: Rafael, Sepe, Strinić, Giaccherini, Maggio, Chiricheș, Pavoletti, Diawara, Tonelli. All.: Sarri 6.5.

Arbitro: Irrati di Pistoia.

Marcatori: 7′ Callejón, 60′ Insigne, 72′ Mertens, 76′ Callejón, 78′ Zieliński.

Note – Ammoniti: Baselli, Gustafson (T), Albiol (N)

loading...

Antonio De Falco

Laureato in Ingegneria Gestionale. Scrivo perché il mondo non è ancora compiuto e le storie non sono state raccontate tutte: l'abilità di scrivere è nell'immaginare che i fatti continuano ad accadere e che esistono ancora infinite storie.