Terremoto Ischia, salvi i tre bambini: 2600 sfollati

Condividi

Napoli, 22 ago. – Sono duemila gli sfollati a Casamicciola e altri 600 a Lacco Ameno. Il numero è stato reso noto dal capo del dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli che oggi ha incontrato i sindaci dell’isola per fare un primo punto della situazione. Escluso l’allestimento di tendopoli, per l’accoglienza degli sfollati si confida di far ricorso alle diverse strutture ricettive presenti sull’isola verde.

NARDONE

Mentre ci sono volute 13 ore per salvare Pasquale di 7 mesi, Ciro 11 anni e Mathias di 7, i tre fratellini rimasti sotto le macerie a Casamicciola.

Come riferisce Il Mattino, il primo è stato già trasportato in ospedale mentre il secondo sarebbe stato imbracato ma non ancora tirato fuori. Durante queste interminabili ore i due bambini sono stati raggiunti ed alimentati con delle sonde ed idratati con delle bottiglie d’acqua.

I primi ad essere stati salvati dai vigili del fuoco sono stati i genitori mentre nella notte era stato estratto in buone condizioni il fratellino più piccolo di appena sette mesi.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]