Terremoto Ischia, 2,5 milioni per la prima emergenza dalla Giunta regionale Campania

Condividi

Napoli, 23 ago. – La Giunta regionale nella seduta di oggi ha deliberato, facendo seguito al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, di dare mandato al Presidente della Regione Campania per presentare la richiesta dello stato di emergenza dopo gli eventi sismici che hanno colpito l’isola di Ischia, ai sensi della Legge 225 del 1992. La Giunta regionale ha inoltre stanziato 2,5 milioni di euro del bilancio regionale per poter far fronte agli interventi di prima emergenza.

NARDONE

Mentre, il Comune di Napoli ha formato due squadre di tecnici abilitati specializzati per la verifica delle agibilità degli edifici, muniti di attrezzatura tecnica e forniti anche di un furgone attrezzato della protezione civile del Comune di Napoli. Le due squadre saranno inviate nelle prossime ore a Casamicciola – aggiungendosi a quelle già al lavoro della città metropolitana – per aiutare i tecnici coordinati dalla Protezione Civile Nazionale

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]