Teresa Caterino, è lei la bellezza campana di Miss Italia

Condividi

Napoli, 28 ago. – Ha 18 anni ed ora parteciperà alla prefinale nazionale di Miss Italia 2017 a Jesolo. Teresa Caterino, già eletta Miss Cinema Campania, rappresenterà la bellezza partenopea nel concorso più rinomato dello stivale.

NARDONE

Casertana di origine, la Miss è alta 175, ha capelli biondi scuri, occhi verdi, fisico statuario e punta tutto sulla sua semplicità. Figlia di un carabiniere, Andrea e di mamma Adelaide, Teresa ha dichiarato alla stampa: “Ho sempre sognato di partecipare a Miss Italia, ringrazio quanti mi hanno sostenuto e mi hanno dato la possibilità di entrare tra le prefinaliste nazionali”.

Dopo aver sbaragliato 1000 concorrenti nelle selezioni regionali, la Caterino si prepara con determinazione e serietà al raggiungimento di scettro e corona della ragazza più bella d’Italia.

– Teresa Caterino, formazione umana, culturale e sogni nel cassetto?

Ho conseguito un primo diploma all’Accademia della Moda di Napoli, poi mi sono diplomata quest’anno presso l’Istituto Stile e Moda di Aversa. Il mio sogno nel cassetto è sempre stato quello di intraprendere l’attività di modella e di partecipare alle finali del più importante concorso d’Italia, ovvero Miss Italia. Sono una ragazza spontanea ed aperta.

– Se potessi descriverti con tre aggettivi e tre oggetti Beauty, per quali propenderesti?

Semplicità, eleganza ed umiltà. Tre oggetti beauty? Specchio, rossetto ed un bel vestito. Nel mio beauty ho sempre portato oggetti che mi rappresentano e che mi danno il giusto valore di essere donna.

Cos’è per te la bellezza e come intendi rappresentare la femminilità partenopea a Miss Italia?

Per me la bellezza è semplicità ed umiltà ed intendo rappresentare la mia Regione con motivazione e determinazione, il tutto con la giusta eleganza.

– Come è nata questa esperienza progettuale per arrivare a scettro e corona di più bella d’Italia?

L’approdo a questa esperienza si è concretizzato come desiderio nutrito fin da bambina. Già da piccola partecipavo ai concorsi ed ogni anno seguivo Miss Italia che per me è la più grande manifestazione di bellezza…il mio obiettivo è sempre stato quello di arrivare in finale.

Perchè a tuo avviso Miss Italia è così importante per le ragazze italiane?

Perchè è una vetrina seria ed importante per intraprendere un’attività nell’ambito della moda e dello spettacolo, che sono da sempre la mia passione!

– Hai già conquistato la fascia di Miss Cinema Campania. A quale figura femminile ti ispiri professionalmente parlando?

Mi ispiro alla grande e mitica Sophia Loren che con la sua caparbietà e naturalezza ha raggiunto traguardi a livello internazionale, anche perchè è della mia Regione ed ha portato i nostri colori in tutto il Mondo.

Da tanti anni una Miss campana non vince la corona. Cosa farai per cercare di sfatare questo mito?

In primis sarò me stessa, nella speranza di colpire la giuria e tutti gli italiani, soprattutto i campani. Da Miss Italia mi aspetto di vivere una grande esperienza anche umana, arrivando in finale divertendomi con estrema naturalezza. Sono una ragazza semplice e cerco di guardare sempre il lato positivo delle cose, per cui la mia partecipazione al concorso sarà piena di energia e propositività!

loading...

Pina Stendardo

Pina Stendardo

Giornalista freelance presso diverse testate, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.