Teatro Lendi, aperte le iscrizioni al Laboratorio Pratico di Teatro

Condividi

Sono aperte le iscrizioni al Laboratorio Pratico di Teatro organizzato nella stagione 2020/2021 dal Teatro Lendi di via A.Volta 144 (strada provinciale Grumo Nevano-Sant’Arpino).

NARDONE

Il corso di recitazione sarà condotto da insegnanti qualificati con comprovata esperienza nel settore, che forniranno agli allievi le basi fondamentali del teatro: consapevolezza espressiva, capacità comunicativa attraverso la voce e il corpo, tecniche per potenziare apprendimento e memorizzazione.

«Nonostante le difficoltà causate dall’emergenza Covid, il Teatro Lendi vuole continuare in sicurezza a svolgere la sua funzione di collante sociale nel territorio in cui opera culturalmente con impegno ed entusiamo. Con questo progetto laboratoriale offriremo a tanti, soprattutto giovani, la possibilità di coltivare la propria passione – afferma Francesco Scarano, direttore della struttura teatrale Gli iscritti potranno peraltro confrontarsi con personaggi affermati nel panorama artistico partenopeo».

Il laboratorio teatrale sarà infatti integrato con diversi workshop con la presenza di artisti come Ciro Villano, Ettore Massa, Francesco Paolantoni e Gino Rivieccio.
Novità assoluta saranno alcuni workshop dedicati al mondo dei social media.

Molti giovani sognano di diventare youtuber, ma anche in questo caso ci vuole la giusta formazione dal punto di vista sia attoriale (come porsi davanti a una macchina da presa o anche lo stesso smartphone), sia tecnico (come fare le riprese video, quali luci usare, come registrare l’audio in modo corretto).
Al termine del laboratorio, i partecipanti svolgeranno un tirocinio pratico divenendo protagonisti di uno spettacolo-musical insieme a un noto artista.
Per informazioni e iscrizioni è possibile recarsi al botteghino del teatro dal martedì al sabato nei seguenti orari: martedi e giovedì (10:00-13:00), mercoledì e venerdì (16:30-21:00), sabato (17:00-21:00).
Tel. 081 8919620 / 347 8572222

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]