Teatro Italia, ad Acerra la ripartenza con scuole, cinema e cultura

Condividi

Riapertura dei teatri e ripristino delle attività secondo il decreto del 21 aprile. Ad Acerra il Teatro Pulcinella resta avamposto di cultura e riprende le attività puntando su cinema e coinvolgimento della platea scolastica.

In sinergia con il Liceo De Liguori della città, sono state programmate diverse mattinate riservate alle proiezioni cinematografiche per avvicinare il mondo dei giovani alle nobili arti e alle riflessioni sorte intorno ad esse.

Bullismo, arte, legalità, emancipazione femminile e relazioni familiari, sono le tematiche proposte e correlate a ciascuna proiezione.

Lo scopo é di indurre i giovani a passare dallo schermo del pc a quello di un cineteatro, luogo finalmente diventato frequentabile.

A tal proposito il Teatro Italia ha programmato anche un cineforum pomeridiano o serale per approfondire il dialogo con il pubblico adolescenziale.

La settima arte entra ancora una volta a contatto con la didattica e si trasforma in teatro-scuola grazie ai gestori del Teatro Italia, fautori sul territorio di iniziative volte a scardinare il senso di solitudine e allontanamento dalla cultura, provato in questi lunghi mesi di inattività dei luoghi del teatro.

 

Pina Stendardo

Giornalista freelance presso diverse testate, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.