Teatro Charlot: venerdì 18 Angelo Di Gennaro

Condividi

ANGELO DI GENNARO VENERDÌ 18 FEBBRAIO ALLO CHARLOT  CON  IL SUO “RECITAL”
«Colera, terremoto dell’80 e Covid-19: quest’ultimo non è una novità, il mondo è abituato alle catastrofi» anticipa Di Gennaro
Al piano Antonio Petrosillo che eseguirà i suoi inediti
In scena anche la “nuova” comicità con il vincitore del Premio Charlot 2021 Mariano Grillo

Pellezzano (Salerno), 16 febbraio 2021 Tre professionisti in scena per dispensare risate, allegria, spensieratezza e come sempre anche per riflettere, attraverso la comicità, sul tempo che passa e le cicatrici che lascia. Prosegue così la stagione del Teatro Charlot di Pellezzano, struttura gestita da Cultura e Spettacoli e diretta da Gianluca Tortora e Piermarco Fiore, rispettivamente direttore artistico e organizzativo del polo culturale.
Venerdì 18 febbraio alle 21 scocca l’ora di Angelo Di Gennaro in “Recital”, un racconto che parte dagli anni ’70 e arriva fino a giorni nostri. Nel mezzo il colera, il terremoto dell’80, il Covid-19. «Quest’ultimo non è una novità: il mondo è abituato alle catastrofi», anticipa Di Gennaro. A tessere la trama dello spettacolo è la famiglia, attraverso la quale “il comico al servizio del cittadino” e attore di grande spessore ripercorre tutte le problematiche vissute e quanto e come hanno inciso nel quotidiano.
Di Gennaro per l’occasione ha scritto, in chiave ironica, tre poesie che affida a un ipotetico figlio, alla famiglia, a una madre: tre espressioni di amore e dedizione, umiltà e affetto incondizionato. Ad accompagnarlo in questo viaggio il Maestro Antonio Petrosillo al piano che eseguirà una serie di suoi brani inediti.
Lo spettacolo vuole essere anche un modo per guardare alla comicità del futuro ed è per questo che sul palco ci sarà Mariano Grillo, vincitore del Premio Charlot 2021.
Trentacinque anni, napoletano doc, Grillo, che quest’estate ha saputo far ridere gli spettatori sdrammatizzando sul lockdown e sulla condizione alienante con cui si convive da due anni, sarà impegnato in un monologo, uno sketch che farà dimenticare per un istante quello che accade al di fuori del teatro. Già finalista del premio Massimo Troisi, ha fatto parte del laboratorio comico di «Made in Sud» e ha ricevuto numerosi riconoscimenti anche come attore di film e fiction tv.
INFO UTILI Lo spettacolo avrà inizio alle 21. Il costo del biglietto è di 15 euro, ridotto 10. Per info e prenotazioni: 089 2593359; 350 9109146.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]