Tasse: Caldoro, da De Luca una stangata. Ha introdotto una patrimoniale

Condividi

“L’aumento delle tasse deciso dalla giunta De Luca, ai danni, dei campani è davvero una stangata”. Così Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Campania.
“Tasse da record in un momento di grande difficoltà delle famiglie. Sono soldi che passano dalle tasche dei cittadini per andare nel Palazzo.  Lo denuncio da tempo, lo ha fatto – ricorda – tutto il centrodestra mentre altri restavano in silenzio.
Sono colpite tutte le fasce di cittadini. Per dipendenti pubblici, impiegati, professionisti, commercianti, per effetto di scelte scellerate, scatterà l’addizionale irpef più alta in Italia”.
“Risorse per finanziare politiche clientelari. Una vera patrimoniale sulle famiglie Campania” conclude.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]