Tajani (Fi): il nostro sarà un esecutivo di alto profilo”, con “figure di alta caratura

Condividi

La leader di Fratelli d’Italia al lavoro sulla squadra per palazzo Chigi. Il coordinatore nazionale di Forza Italia: “Sento Meloni cento volte al giorno, lavoriamo per il Paese”, ha detto l’azzurro. Nota del Carroccio dopo il consiglio federale: “Saremo parte fondamentale del governo di centrodestra”. Maroni e Bossi chiedono un cambio al vertice.

Parlare di nomi per il governo “in questa fase è prematuro. Con Giorgia ci sentiamo cento volte al giorno, abbiamo solo fatto un quadro della situazione che poi ho riferito a Berlusconi”. Lo dice in un’intervista a Il Messaggero Antonio Tajani, vicepresidente e coordinatore nazionale di Forza Italia. “I nomi non tocca a me proporli – spiega -. Per quanto mi riguarda, sono felice e onorato di essere stato eletto deputato italiano dopo trent’anni al Parlamento Ue. Per il futuro, farò ciò che serve al Paese, come ho sempre fatto. Non è il mio destino personale che mi preme”. A Fi interessa “la qualità delle persone. E una cosa è certa: il nostro sarà un esecutivo di alto profilo”, con “figure di alta caratura. Anche con esperienza politica, non per forza tecnici”. Tra i ministri del governo Draghi comunque “non credo che ci saranno conferme”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]