Super Sanremo, Laura Pausini canta e duetta tra la gente sul red carpet del Teatro Ariston

Condividi

Sanremo, 10 feb. – L’emozione gioca strani scherzi! Claudio apre la serata finale del Festival annunciando Ultimo con una gaffe sul titolo della sua canzone. Il vincitore della sezione ‘Nuove proposte’ oggi sulla dedica della vittoria fatta al fratello ha dichiarato: “Non volevo impietosirvi con quella dedica. Mio fratello ne aveva semplicemente bisogno. A Sanremo ho trovato la luce in un periodo per me buio”.

NARDONE

Sul palco vengono annunciati i due co-conduttori, abbigliati, come sottolinea Favino, con i colori della Svizzera. Mentre viene presentata la giuria tecnica del Festival, Michelle splende nella sua magnificenza con un outfit che illumina l’Ariston con discrezione. Il duo Hunziker con cavaliere-attore a seguito (alias Pierfrancesco), continua a prendersi in giro, simulando di dirigere i lavori della kermesse canora proprio come uno steward ed un’hostess.

Laura Pausini scende le scale dell’Ariston mano nella mano con Baglioni, accompagnata con signorilità dal genio creativo sanremese che le fa da padre artistico. La prima super ospite  presenta in anteprima mondiale ‘Non è detto’, guardata a vista da un Favino che si dice emozionato di introdurla. Fasciata nei suoi lustrini la cantante nata musicalmente con Baudo, a Sanremo torna con piacere. Lei risale sul palco con l’immancabile compagno di vita Paolo Carta e con Baglioni che le chiede ‘Tu come stai’? La bruna della musica ribadisce: “Non è cambiato niente, ma avevo voglia di cantare con te”. Irrompe Fiorello in collegamento telefonico cercando di fare da scaldapubblico. Baglioni che ha ottenuto ascolti da record, si è circondato di artisti e persone dalla grande umiltà. Altro che dittatore artistico! Sul palco, come nell’intera kermesse, è stato generoso mettendosi da parte quando serviva, lasciando spazio a chiunque gli fosse accanto. ‘Avrai’ è la degna conclusione di un percorso in musica della carriera del pioniere di tante storie d’amore.

Si sogna all’Ariston, ci si gode la musica come un piatto a più portate che soddisfa ogni preferenza. Claudio incendia l’auditel e lo fa senza rendersene conto. Laura? Lei sorprende tutti e va tra la gente per farla cantare. Questa si che è grandezza…la musica a Sanremo é di tutti.

loading...

Pina Stendardo

Pina Stendardo

Giornalista freelance presso diverse testate, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.