Strade sicure, Zinzi: “Taglio Guerini penalizza Caserta e la Terra dei Fuochi”

Condividi

“L’operazione ‘Strade Sicure’ ha dato finora un contributo fondamentale al ripristino della legalità e in termini di sicurezza urbana ed extraurbana in Campania attraverso il presidio del territorio. La ‘Terra dei Fuochi’ ha ancora bisogno di attenzione e di una presenza costante e massiccia di uomini. Il piano del Ministro Guerini non tiene conto di questa e di altre emergenze di cui soffre il nostro territorio. La Campania non può permettersi altri tagli sulla sicurezza”.
Così Gianpiero Zinzi, capogruppo Lega e già presidente Commissione ‘Terra dei Fuochi ed Ecomafie’ della Regione Campania.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]