Stato di agitazione e turni illegittimi del Comando dei Vigili Urbani di Cava de’ Tirreni, Italo Cirielli (FdI: “Servalli rispetti e tuteli i nostri Vigili Urbani”

Condividi

“Ho oggi presentato un interrogazione a risposta scritta al Sindaco Servalli e all’Assessore alla Sicurezza Baldi per sapere cosa intendono fare in merito allo Stato di agitazione indetto da tutte le sigle sindacali rappresentative degli appartamenti al Comando della Polizia Locale di Salerno. I nostri vigili urbani è da tempo che non ricevono le indennità che gli spettano da contratto, nonostante l’egregio lavoro che svolgono, visto anche al numero esiguo a cui sono stati ridotti. A ciò si è aggiunta la questione della richiesta da parte del prefetto della partecipazione del nostro corpo dei vigili urbani per il servizio di controllo del Green Pass nella fascia serale dei giorni prefestivi. Il comandante ad interim dei vigili urbani, senza consultare precedentemente le sigle sindacali ha predisposto, con l’approvazione di tre dipendenti, il servizio di controllo Green Pass. Naturalmente ciò espone il comune a eventuali condanne per condotte antisindacali, oltre a mettere a rischio chi svolgerà il servizio in essere, avendo gli agenti di Polizia locale, funzioni e prerogativa di PG nel proprio territorio, solo durante i regolari turni di lavoro. A tal prosito, il modo in cui si è predisposto il turno, non seguendo i canoni di legge, rende lo stesso non effettivo,  con il rischio che i vigili urbani, durante il controllo del Green Pass, potrebbero essere denunciati per abuso d’ufficio e violenza privata. Per tutte queste ragioni, ho chiesto al Sindaco di ripristinare questa situazione di illegitimatà a tutela del decoro e della sicurezza degli appartenti al nostro Comando della Polizia Locale.” dichiara il consigliere comunale di FdI, Italo Cirielli.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]