‘Stasera tutto è possibile’, con Stefano De Martino la tv che mette d’accordo tutti

Condividi

Napoli, 9 ottobre – Sembrava una sfida impossibile quella da raccogliere, ma Stefano De Martino ha dimostrato ampiamente di essere all’altezza del predecessore Amadeus, alla conduzione di ‘Stasera tutto è possibile’.

NARDONE

Eccezionali i dati di share con apici del 9% ed oltre 1milione e 720mila spettatori.

La serata targata Rai2 affidata alla freschezza e leggerezza del programma, entusiasma dirigenti Rai e pubblico. La celebre casa inclinata è crocevia di diverse esperienze artistiche, testate di volta in volta davanti all’ardua sfida di interpretare un ruolo su un pavimento scosceso.

Stasera tutto è possibile’ si conferma format vincente ottenendo un prolungamento della messa in onda.

Il programma sarà protratto fino all’11 novembre. Più delle otto puntate previste fino al 4 novembre. 

Dato significativo anche per Stefano Ciffo, impegnato nel lavoro di produzione per Endemol Shine Italy collaborando al programma prima con Amadeus e poi con De Martino.

La grandezza di una trasmissione dipende sempre dall’idea che vi sta dietro e Ciffo con S.T.E.P, acronimo individuato per l’edizione di questo anno, ci ha visto lungo. 

Lo spirito partenopeo di De Martino risulta trainante anche per volti noti della comicità Made in Naples come Biagio Izzo, Francesco Paolantoni, Maurizio Casagrande o i The Jackal, che hanno già partecipato ad alcune puntate.

Stasera tutto è possibile’ piace a bambini, giovani ed adulti, mettendo d’accordo tutti davanti alla tv!

 

 

 

 

 

 

loading...

Pina Stendardo

Giornalista freelance presso diverse testate, insegue la cultura come meta a cui ambire, la scrittura come strumento di conoscenza e introspezione. Si occupa di volontariato. Estroversa e sognatrice, crede negli ideali che danno forma al sociale.