Stand Up Napoli – La politica ai giovani

Condividi

‘Stand up Napoli’ torna in piazza, questa volta al Vomero.
L’appuntamento è per domani 5 maggio in piazza Fuga, microfoni aperti dalle ore 18.

Il progetto nasce dalla necessità, dall’urgenza di costruire un luogo di dibattito, confronto, proposta in un momento in cui il dibattito politico e civile a Napoli sembra scomparso.

Cos’è Stand Up? Un mese fa una trentina di ragazze e ragazzi si sono guardati in faccia con sincerità per chiedersi: che fare? E così, spontaneamente, è stata messa in piedi questa kermesse itinerante, un ‘posto’ in cui i giovani e i territori napoletani potessero riprendere la parola.
Il format: Interventi liberi, microfoni aperti e cinque minuti a testa. La prima e per ora unica iniziativa politica giovanile dal post-elezioni.

Tra gli animatori dell’evento Davide D’Errico (fondatore di ‘Opportunity’), Roberto Calise (saggista ed esperto di trasporti), Mariano Paolozzi (giornalista), Luigi Scaramuzzini Margherita Acciaro (coordinatori di Volt-Campania), Giulio Delle Donne (consigliere V Municipalità), Francesco Polio (Consigliere II Municipalità), Davide Ramondini (Studente), Vincenzo Amoroso, Filippo Cagno e tanti altri. 

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]