SS 7 bis in territorio di Acerra, la Polizia Metropolitana trae in salvo il conducente da auto in fiamme

Condividi

 

Nella tarda serata di ieri gli agenti della Polizia Metropolitana di Napoli hanno tratto in salvo un automobilista la cui auto ha preso fuoco mentre transitava al km 37 della SS 7 bis, nel territorio del comune di Acerra.

Mentre erano in pattuglia nell’agro acerrano-nolano, le divise della Città Metropolitana di Napoli, intorno alle 21, hanno scorto sull’arteria a scorrimento veloce un’automobile interessata da un principio di incendio. Si sono prontamente avvicinati, hanno tratto in salvo il conducente – un funzionario 60enne di Avellino di rientro dal lavoro – che era riuscito ad uscire dal veicolo ma era in evidente stato di shock per l’accaduto, e hanno provveduto immediatamente a mettere in sicurezza il traffico veicolare.

Allontanato il conducente dal pericolo, le fiamme si sono progressivamente propagate avvolgendo completamente l’auto in pochi attimi.

Gli uomini del Corpo di Polizia Metropolitana hanno richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco della stazione di Afragola, che sono sopraggiunti rapidamente provvedendo a spegnere l’incendio.

Gli agenti hanno poi provveduto alla gestione del traffico veicolare fino alla rimozione della carcassa del veicolo, avvenuta intorno alle 23, quando le divise di piazza Matteotti hanno potuto consentire la regolare ripresa della circolazione.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]