Spaccio di sostanze stupefacenti: Due denunciati in stato di libertà in Nocera Inferiore

Condividi

Nel corso del pomeriggio di ieri, sono proseguiti i servizi di controllo del territorio da parte del Commissariato distaccato di Pubblica Sicurezza di Nocera Inferiore al fine di arginare il consumo e lo spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope e l’illegalità diffusa, con altri controlli su strada e perquisizioni in vari punti della città.

NARDONE

Nel corso di una perquisizione in un’abitazione di via Ovidio Forino, a casa di un incensurato dell’83, sono state rinvenute e sequestrate 80 bombe carta di fabbricazione artigianale. Il materiale esplodente è stato messo in sicurezza dalla Squadra Artificieri Antisabotaggio della Polizia di Stato fatta intervenire sul posto. Il soggetto in questione, che è stato deferito a piede libero alla competente A.G., dovrà rispondere del reato di possesso illegale di materiale esplodente ai sensi dell’art. 2 legge 895/67.

Nel corso di un pattugliamento nei pressi della locale sala Bingo, una pattuglia civetta in moto ha fermato e controllato un giovane in atteggiamento sospetto. Il predetto dopo un breve controllo è stato trovato in possesso di una dose di 0,6 grammi di marijuana detenuta per uso personale, di un coltello a serramanico di grosse dimensioni e di uno spray al peperoncino. Il giovane, originario dell’Emilia Romagna e studente presso un istituto privato di Nocera Inferiore, con precedenti per uso di sostanze stupefacenti verrà segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo ai sensi dell’art. 75 in qualità di assuntore di sostanze stupefacenti e psicotrope. Inoltre, è stato segnalato a piede libero all’A.G. e dovrà rispondere del reato di porto abusivo di arma bianca ai sensi cui all’art.4 della legge 110 del 1975.

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]