Sorrento. Giovane si lancia nel vuoto: soccorso, ora lotta tra la vita e la morte

Condividi

Napoli, 3 mag. – Paura questa mattina a Sorrento. Un giovane di 25 anni, affetto da problemi psichici, ha tentato il suicidio nella centralissima piazza Tasso. Dinanzi a centinaia di turisti si è lanciato nel vuoto dal costone che affaccia sul porto di Marina Piccola. Sul posto, in seguito alla segnalazione di alcuni presenti, sono accorsi i carabinieri della locale tenenza e un’ambulanza del 118. Il giovane è stato trasportato al vicino ospedale Santa Maria della Misericordia. Le due condizioni al momento risultano disperate.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]