Sorpresi a rubare al Jambo di Trentola Ducenta: due arresti

Condividi

Caserta, 27 apr. –  I Carabinieri del Comando Stazione di Trentola Ducenta hanno tratto in arresto, nella flagranza dei reati di furto aggravato in concorso e false dichiarazioni sulla identità personale Vincenzo, di Piscinola e Simona Morra, di Marano di Napoli. I due sono stati sorpresi all’interno dell’ipermecato “Conad”, ubicato presso il centro commerciale “jambo”, in Trentola Ducenta, mentre asportavano numerose bottiglie di whisky per un valore complessivo di euro 200,00 circa. I Militari dell’Arma giunti sul posto hanno bloccato i due malviventi e recuperato la refurtiva che è stata restituita all’avente diritto. La sola MORRA dovrà rispondere anche del reato di false dichiarazioni sulla identità personale in quanto al momento del controllo ha fornito false generalità allo scopo di ostacolare la propria identificazione. Gli arrestati verranno giudicati con rito direttissimo.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]