Somma Vesuviana, un caso di Covid-19 presso la “Casa di Cura Santa Maria del Pozzo”

Condividi

Tamponi a tutto il personale e degenti in atto

Maria Beneduce

Somma Vesuviana, 22 aprile 2020 – Un caso di Covid-19 presso la “Casa di Cura Santa Maria del Pozzo”. Il paziente, di Palma Campania, è stato trasferito presso un’altra struttura ospedaliera. Dalle prime verifiche sanitarie non sarebbero emersi contagiati. Il caso dell’uomo positivo e ricoverato nella struttura sanitaria è emerso solo nella tarda serata di lunedì. “Stiamo monitorando la situazione – spiega il sindaco Salvatore di Sarno – Per ben 2 volte in 20 giorni abbiamo effettuato controlli presso la Clinica di Santa Maria del Pozzo”. Anche se dai primi tamponi effettuati su parte del personale, non sono emersi casi di infezione da coronavirus, e nelle prossime ore saranno predisposti ed effettuati i tamponi per il restante personale della clinica nella città di Somma Vesuviana, si grida ‘vergogna’ per aver celato per cosi tanto tempo un dato tanto importante. Una condizione che ha creato una ‘collaborazione’ tra Nello Donnarumma, sindaco di Palma Campania, e Salvatore di Sarno sindaco di Somma Vesuviana. “Da ieri siamo in stretto contatto con il sindaco di Somma Vesuviana – spiega Donnarumma – Intanto a Palma Campania contiamo 5 guariti, ma abbiamo ancora 100 persone in quarantena, fino a Giovedì”. Intanto dopo l’esplosione del caso nella clinica di Somma, sul quale girano anche dei vocali su WhatsApp, oltre all’indignazione per aver voluto ‘coprire’ sino ad oggi un caso già sotto osservazione e monitoraggio, nascono tante domande. “E’ un cittadino di Palma Campania – ha affermato il sindaco di Palma Campania, Donnarumma – che ora è ricoverato presso un’altra struttura. In questo momento per quanto riguarda i cittadini di Palma Campania abbiamo 5 guariti, 2 contagiati e 100 in quarantena. C’è piena sinergia con il sindaco di Somma Vesuviana con il quale sono in stretto contatto e che ho avuto modo di sentire nella tarda serata di ieri”. Intanto la situazione nella città del Vesuviano è questa: 24 casi in totale, 2 morti, 4 guariti e 18 positivi attuali tra cui il cittadino di Palma Campania, ma si contano anche due guariti. “Un paziente che era ricoverato presso la Clinica di Santa Maria del Pozzo, in Somma Vesuviana, è risultato positivo al Coronavirus- spiega il sindaco di Somma – Non è un cittadino di Somma Vesuviana. Questa mattina alle ore 8, ho incontrato il Direttore Sanitario della clinica, chiedendo maggiori dettagli. Dalle informazioni in nostro possesso sarebbero stati effettuati tamponi sul personale, mentre altri controlli sempre sul personale verrebbero effettuati in queste ore. Al momento, sempre da quanto ho avuto modo di apprendere, non ci sarebbero casi positivi tra il personale. Controlli sarebbero stati effettuati anche sui pazienti dei quali si attendono i risultati. In queste ore c’è anche l’Asl. Allo stato attuale non ci sono le condizioni per la messa in quarantena dei dipendenti e dei familiari dei dipendenti. Negli ultimi 20 giorni, per ben due volte, mi sono recato di persona con la Polizia Municipale ad effettuare controlli per la verifica del rispetto delle norme di sicurezza Covid-19all’interno dei reparti della Clinica con un presidio anche esterno. In queste ore si stanno ricostruendo gli eventi, siamo in attesa di una nota della casa di cura e stiamo monitorando costantemente la situazione. Intanto abbiamo altri 2 guariti “.

NARDONE
loading...

Maria Beneduce

Maria Beneduce