Somma Vesuviana, riapre l’ex Chiesa di Santa Maria in Costantinopoli

Condividi

Somma Vesuviana, 11 mag. – Arte, tradizione e storia. L’Ex Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli “Rione Trieste”, per anni abbandonata, riapre al pubblico.

NARDONE

La struttura cambierà veste: da luogo di culto, diverrà sede di incontri ed attività culturali, al servizio dei cittadini. Sarà fornita inoltre di biblioteca e reperti storici, frutto di anni di lavoro.

Clemente Marco Desiato e Marco Noviello, giovani ricercatori, che curano l’Archivio Etnografico Regionale, hanno scelto e assemblato, con gusto e competenza, varie immagini di repertorio, relative alle feste popolari della tradizione sommese. 

L’evento è stato ideato e fortemente voluto da Biagio Esposito, presidente dell’Accademia Vesuviana di Tradizioni Etnostoriche. Saranno presenti alla cerimonia Giovanni Mauriello ed il Gruppo “La Tammorra”. La manifestazione, è in programma per venerdì 12 maggio 2017, alle ore 19,30 presso l’Ex Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli “Rione Trieste”.

 

loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]