Somma Vesuviana, primo decesso per Covid-19

Condividi

 

NARDONE
Maria Beneduce

Somma Vesuviana, 12 aprile 2020 – Il primo decesso dovuto al Covid-19 nella cittadina del Vesuviano, mentre ai contagiati si aggiungono altri due casi, portando il numero dei positivi al Codiv-19 a 23.  Una Pasqua che si apre con una triste nota, ed a sole poche ore dalla notizia che due dei 23 infetti da coronavirus erano risultati negativi, giunge il nuovo dato. “Su 21 contagi abbiamo 2 guariti – annunciava ieri (11 aprile n.d.r) il sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore di Sarno. “Si inizia a vedere una luce in fondo al tunnel, anche se ho paura per i tanti che tra ieri e oggi hanno affollato le strade per le compere pasquali. È fondamentale restare ancora in casa questo ulteriore periodo fino al 4 maggio – ha ribadito Di Sarno. Solo restando a casa possiamo sconfiggere questo male” Una piccola luce, oscurata da un velo di tristezza, che non ha cancellato la speranza in questa Pasqua, dove le restrizioni devono proseguire, avverte Di Sarno.  Sono 23 i contagiati da Covid-19, con un deceduto, mentre le persone in isolamento che ieri si registravano erano ben 238 e poste in quarantena, mentre nelle prossime ore è atteso il dato, che verrà reso noto solo a seguito dei controlli dell’albero dei contatti avuti dai due nuovi infetti da coronavirus. “A Somma Vesuviana purtroppo registriamo il primo decesso – chiude il sindaco. Inoltre è notizia anche di altri due nuovi contagi. Il totale sale a 23. Chiedo a tutti i cittadini amore e responsabilità”.

loading...

Maria Beneduce

Maria Beneduce