Somma Vesuviana, Amministrative 2017: Il Movimento Cinque Stelle partecipa alla competizione elettorale

Condividi

Somma Vesuviana, 13 aprile 2017 – Maria Beneduce – “Per cambiare Somma occorre un’amministrazione a 5 stelle!”.  E’ cosi che gli “Amici di Beppe Grillo” annunciano a Somma Vesuviana di prendere parte  con propria lista e candidato ‘certificati’, anche a questa tornata elettorale, che porterà Somma al voto il prossimo 11 giugno. A distanza di tre anni dalla prima candidatura alle elezioni amministrative della Città di Somma Vesuviana, e dopo aver fatto una seria e costante opposizione extra consiliare all’ex amministrazione Piccolo, il gruppo di attivisti del meetup “Amici di Beppe Grillo” di Somma Vesuviana, ha deciso di richiedere la certificazione allo Staff del Movimento 5 Stelle al fine di poter presentare una lista alle prossime elezioni .  “Il nostro intento sarà quello che ci ha sempre contraddistinto in tutte le nostre iniziative che in questi anni abbiamo intrapreso sul territorio ossia il bene della Città! Oggi più che mai Somma Vesuviana ha bisogno di qualcosa di nuovo che rompa quel rapporto tra politica e potere che negli ultimi 20 ha portato la nostra Città nelle condizioni disastrose che sono sotto gli occhi di tutti! Da comuni cittadini cercheremo di entrare nelle istituzioni, candidandoci per Vincere! Vogliamo riportare  la città, ai lustri di un tempo dando ai cittadini Sommesi ciò che chiedono da anni: strade sicure, servizi efficienti, meno tasse, e il completamento delle tante strutture pubbliche rimaste incompiute. Chiediamo a tutti i cittadini di stare al nostro fianco e di aiutarci in questa difficile ma entusiasmante avventura! Per cambiare Somma occorre coraggio”. Intanto in queste ore in coda ai cinque nomi che concorrono per la fascia tricolore, ovvero Pasquale Piccolo, Salvatore Rianna, Celestino Allocca, Salvatore Di Sarno, Peppe Nocerino, si attendono le consultazioni del Partito Democratico, che dovrebbe a breve stringere su di un nome che possa portare la coalizione di centrosinistra a vincere. Intanto l’ ex consigliere Salvatore Di Sarno, sottolinea la non partecipazione al tavolo di Forza Italia che si è tenuto ieri a Napoli. Ribadisce che da oltre due anni, è parte integrante del Movimento Civico “Svolta Popolare” , “sposando un progetto  che intende riportare la politica al suo ruolo, cioè un insieme di persone che si impegnano a gestire e a migliorare la cosa pubblica, avendo come guida i principi di onestà ed etica, e i valori della solidarietà, del bene comune e della moralità, al di là del colore dei simboli e dell’appartenenza”.

NARDONE
loading...

Maria Beneduce

Maria Beneduce