Sindacati: Nappi (Lega), giusto abbandono tavolo, democrazia a rischio

Condividi

“In Campania la democrazia è seriamente a rischio. Lo conferma la giusta decisione dei sindacati Cgil Cisl Uil di abbandonare il tavolo di partenariato regionale economico e sociale. Siamo stati i primi a evidenziare come, su un tema così strategico come il Recovery plan, vi fosse bisogno della massima concertazione. De Luca invece persiste nella linea dell’uomo solo al comando, non ascolta le esigenze dei lavoratori e delle imprese ma soltanto il suo ristretto gruppo di amici. È gravissimo che la programmazione dei fondi europei sia decisa nel chiuso delle sue stanze, senza un confronto negli interessi della collettività. Già troppe risorse disponibili sono state sprecate a causa del narcisismo di De Luca. Per gestire al meglio la ripartenza, la Lega sarà accanto alle parti sociali per un piano concreto di rilancio che tenga presente il loro grido d’allarme”. Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore della Lega a Napoli.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]