Sicurezza sanitaria nei campi rom a Scampia e Secondigliano

Condividi

Riunione nella prefettura di Napoli su misure anticontagio Covid19

 

Riunione, ieri pomeriggio, nella prefettura di Napoli per esaminare lo stato della sicurezza sanitaria nei campi rom di via circumvallazione esterna a Secondigliano e via Cupa Perillo a Scampia. Particolare attenzione alle misure adottate per la prevenzione del contagio da Covid19. Situazione generale sotto controllo ma nei prossimi giorni sarà convocato un tavolo tecnico per individuare ulteriori strategie per il miglioramento delle condizioni sanitarie nei due campi.

E’ stata affrontata, inoltre, la problematica relativa all’aumento del flusso dei passeggeri da e per le isole del golfo. Dopo un attento confronto con il comandante della Capitaneria di Porto Pietro Giuseppe Vella è stata concordata l’adozione di misure per  garantire operazioni di imbarco e sbarco nel rispetto della normativa di contenimento del contagio da Covid-19. Le soluzioni operative saranno individuate assieme alla Capitaneria di porto-Guardia costiera, l’Autorità portuale, la regione Campania, i sindaci e le Asl interessate, nonché i gestori del trasporto marittimo.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]