Sicurezza, Nappi (Lega): su videosorveglianza solo annunci da De Luca

Condividi
“Era il 4 agosto del 2020, in piena campagna elettorale, quando il governatore De Luca annunciava tronfio che era stata completata l’installazione di telecamere di videosorveglianza a Napoli. Poi scopriamo che, sulla strada dove è esplosa la bomba che ha devastato un negozio ai Colli Aminei, non c’erano telecamere. Eppure in quella zona negli ultimi mesi si sono verificate una serie di rapine ai danni dei residenti e si registra quindi un forte allarme in termini di sicurezza. Siamo ai soliti annunci non seguiti dai fatti. Il progetto della Regione di installare gli impianti di videosorveglianza in tutte le Municipalità è rimasto lettera morta: si ponga immediatamente rimedio. I cittadini meritano di sentirsi sicuri, invece sono abbandonati al loro destino da un Comune inefficiente ed una Regione che fa solo propaganda”. Lo afferma Severino Nappi, consigliere regionale e coordinatore della Lega a Napoli.

NARDONE
loading...

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]