Si rovescia pulman con a bordo cittadini ucraini: una donna morta

Condividi

 

Le prime immagini del soccorso che la polizia stradale ha prestato al pullman con a bordo cittadini ucraini che si è rovesciato sulla A14. Il mezzo, proveniente dall’Ucraina con destinazione finale Pescara, alle prime luci dell’alba  per cause in corso di accertamento- si è ribaltato sull’autostrada. A causa dell’incidente ha perso la vita una giovane donna di 32 anni, mentre alcuni feriti, non gravi, sono stati trasportati all’Ospedale di Cesena.

In queste ore i passeggeri si trovano presso la caserma della sottosezione polizia stradale di Forlì per ricevere una prima assistenza in attesa di riprendere il viaggio e sono costanti i contatti con le autorità consolari ucraine  per fornire tutto il supporto necessario ai passeggeri.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]