Settore Forestale, assessore Caputo: “Un passo epocale per assicurare dignità all’intero comparto”

Condividi

“Un passo epocale per il settore forestale, dopo anni di incertezza sulle risorse da destinare ad un comparto davvero strategico per la Campania. Con la condivisione del Documento Economico di Pianificazione Forestale e degli obiettivi previsti, iniziamo a restituire dignità ai forestali, mettendo in campo interventi concreti in grado di assicurare la continuità economica al settore. Stiamo lavorando alacremente, su input del presidente De Luca, per perseguire tutti i fabbisogni territoriali e assegnare una maggiore flessibilità gestionale agli Enti nel raggiungimento degli alti standard qualitativi ipotizzati”.

L’intervento dell’assessore all’Agricoltura della Regione Campania, Nicola Caputo, al termine della riunione del Tavolo di partenariato forestale, alla quale hanno preso parte le sigle sindacali FLAI, UILA, FAI, UNCEM e la città Metropolitana, per la definizione del DEPF.

“L’impegno della Regione Campania – continua Caputo – si è concretizzato nella previsione di interventi di bonifica forestale che insisteranno sul fondo FESR. L’intensa interlocuzione con l’Autorità di Gestione FESR per calibrare il DEPF sui parametri di questo fondo, ci ha consentito una previsione di spesa biennale pari a 147.130.000 di euro, di cui 139.130.000 euro per gli interventi di manutenzione straordinaria dell’infrastruttura verde regionale”.

Un progetto ambizioso che vede impegnati tutti gli attori coinvolti, a partire dagli Enti delegati che dovranno dimostrare, con forte senso di responsabilità, l’adeguatezza amministrativa alle complesse procedure di rendicontazione previste dal Fondo FESR.

“L’amministrazione regionale accompagnerà gli Enti delegati, mettendo a disposizione risorse umane e professionali per una congrua ed efficiente formazione di carattere amministrativo, utile a colmare le mancanze registrate in questi anni. Il nostro obiettivo è rafforzare la filiera e traghettare il comparto verso l’auspicata valorizzazione dell’immenso patrimonio forestale della Regione Campania.

Ancora una volta – conclude l’assessore Nicola Caputo – la piena condivisione di intenti mostrata da tutti i rappresentanti istituzionali, ci consente di immaginare un cambiamento nella gestione della risorsa foresta, in un clima di massima collaborazione”.

Proprio l’assessore Caputo – in occasione dell’incontro tematico del Comitato per la nuova programmazione sul comparto forestale, previsto il prossimo 22 giugno – illustrerà l’impianto della strategia condivisa con il Tavolo di partenariato forestale alla presenza delle massime autorità ministeriali, presentando anche le azioni a supporto di Bioeconomia e Foreste incardinate sulle risorse del PNRR e sulle programmazioni regionali 2021-2027.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]