Sesto appuntamento stagionale al Teatro Jovinelli: domenica 20 febbraio ‘Tutta colpa di Salvatore’

Condividi

Domenica 20 Febbraio il Teatro Jovinelli di Caiazzo riaprirà i battenti per ospitare il sesto appuntamento previsto dal cartellone della stagione 2021/2022.  Sulle tavole dello spazio di Palazzo Mazziotti sarà rappresentato lo spettacolo ‘Tutta colpa di Salvatore’ di Salvatore Mazza. Lo stesso autore sarà sul palco, affiancato da Andrea De Ruggiero e Sabino Balestreri.

Si tratta di un testo agrodolce che mette in scena uno spaccato, tre vite, tre uomini, tre destini. Salvatore è un quarantanovenne solo, che vive claustrofobicamente nella sua casa in affitto; non esce mai e si è nutrito, fin da piccolissimo, di televisione diventando “teledipendente degli anni ’80”, come lui ama definirsi. Irrompono nella sua vita Dante e Virgilio e in una coabitazione coercitiva si scruteranno, si odieranno, si sopporteranno, si cercheranno vivendo in una dimensione diversa dalla vita di tutti giorni. I meravigliosi anni ’80 saranno il file rouge che legherà i due giorni che Salvatore, Dante e Virgilio passeranno lontano dal mondo, lontano dal cicaleggio roboante della piccola città e dall’omologazione esasperante. Il sogno ricorrente dei tre è quello di vivere in un bunker. Dante e Virgilio aspettano, Salvatore gioca fino a quando si ha voglia…aspettando quello “strappo nel cielo di carta nel teatrino” di Pirandelliana memoria. Scivola la vita, racchiusa in uno sguardo, in una battuta. Per prenotare i biglietti chiamare i numeri 335 1739467 oppure 339 1401547.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]