Serrapica: “riaprire termini del condono del 2003”

Condividi

“Vi è bisogno per i nostri cittadini di riaprire i termini del condono nazionale del 2003 che solo nella nostra regione non fu possibile effettuare, lasciando così i campani indietro rispetto al resto degli italiani.

Una operazione che serve per tutelare il diritto alla casa, non a favore degli speculatori ma di chi realizzò interventi di necessità ed ora rischia di rimanere senza abitazione.

Il condono serve per tutelare  le fasce deboli ed è ora, così come successo nel resto d’Italia, che si attui anche in Campania”.

È quanto dichiara in una nota l’ing. Vittorio Serrapica, della Lega dei Circoli per il Meridione.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]