Serrapica: “indispensabile creazione Banca del Sud”

Condividi

“Non è più rinviabile la creazione di una ‘Banca del Sud’ che possa far ripartire l’economia del Meridione e fungere da punto di riferimento per le istanze dei tanti imprenditori del mezzogiorno che non sanno a chi rivolgersi. Un istituto territoriale è indispensabile”.

È quanto dichiara in una nota l’ing. Vittorio Serrapica, dell’Unione dei Circoli per il Meridione.

“A margine della fusione di San Paolo di Napoli con Banca Intesa, che di fatto ha spostato gli asset strategici dell’ultimo importante istituto di credito del Meridione al Nord, non vi è più una Banca autorevole che possa dare risposte ai nostri territori.

Per questo quello della Banca del Sud diviene un progetto indispensabile per la nostra economia e per lo sviluppo industriale ed economico del mezzogiorno”.

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]