Serrapica: “abolizione pedaggio tangenziale Napoli atto di civiltà e giustizia sociale”

Condividi

“L’abolizione del pedaggio della Tangenziale di Napoli, di cui si discute in queste ore, rappresenta un atto di civiltà e di giustizia sociale di cui bisognerà farsi carico quanto prima. I napoletani sono gli unici in Italia a pagare un pedaggio su di un tratto considerato “tangenziale”, le altre nel resto del paese (penso al GRA romano) sono tutte gratuite.
Ovviamente bisognerà, affinché l’abolizione divenga concreta, approfondire rispetto a quali siano i costi reali di manutenzione di quel tratto stradale, così da individuare a quanto ammontino annualmente le risorse necessarie a rendere sicura la viabilità”.

NARDONE

È quanto dichiara in una nota l’ing. Vittorio Serrapica della Lega dei Circoli per il Meridione.

loading...

Redazione

Redazione

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo. [email protected]