Secondo appuntamento con frequenze e vibrazioni con Simona Gentile

Condividi

Vivete la vita con armonia e rispetto prima di tutto per voi stessi. Equilibrate i vostri flussi energetici e non cercate conforto nei beni materiali, quella è solo una frequenza emotiva passeggera, dipendente da un altro canale.

NARDONE

L’ unico canale da cui dovete dipendere siete solo voi stessi. La vostra felicità pura, genuina e incondizionata vi condurrà verso la pace che più meritate.

Chi manifesta dentro di sé alte vibrazioni di sicuro possiede un sistema immunitario più forte rispetto a chi vibra nelle gamme più basse. Le ragioni sono dovute ai blocchi energetici: disturbi nel loro bilanciamento legati a varie cause, come: tensione nervosa, malattie croniche, affaticamento.

E’ bene ricordare che le basse frequenze durano di più, mentre le alte sono brevi.

Risonanza di Schumann

I pianeti come tutti gli elementi del cosmo vibrano come noi e per secoli la frequenza della Terra è stata di 7,6 Hz, battezzata dai fisici con l’ appellativo Risonanza di Schumann. L’ uomo si sentiva a suo agio, perché il
suo campo energetico vibrava con essa sulla stessa lunghezza d’ onda, tra i parametri che vanno da 7,6 Hz a 7,8 Hz. Tale frequenza terrestre però negli anni ha teso a sollevarsi, mentre quella umana ad abbassarsi a causa delle tensioni comportate dall’ evoluzione, che la nostra specie emotivamente non è riuscita a gestire. La Terra nel 2020 ha raggiunto il picco dei 170 Hz, sebbene ci siano luoghi in cui le vibrazioni ambientali tendono ad abbassarsi, come gli ambienti ricchi di ostilità. Per questo una passeggiata nei boschi, nel bel mezzo della natura, diventa rigenerante.
Mettersi alla pari con le vibrazioni terrestri o superarle addirittura per garantire a noi stessi il massimo della cura richiederebbe maggiore accortezza sul proprio campo energetico. Sbloccare le otturazioni dei chakra per elevarsi ad uno stato di salute ideale, dettato dalle vibrazioni positive.

Persino i virus hanno una propria frequenza (tra i 5,5 Hz e i 14 Hz) che si annulla al cospetto di quelle più alte, a partire dai 25 Hz.

Oggi i virus riescono a persistere più nel corpo umano che sulla Terra proprio a causa di queste vibrazioni: la risonanza terrestre annulla quella bassa del virus, mentre quella bassa dell’ uomo accoglie la carica virale che in condizioni di vulnerabilità tende ad espandersi.

Frequenze emozionali

Emozioni e atteggiamenti a bassa frequenza

Dolore : 0,1 – 2 Hz
Disturbo : 0,6 – 1,9 Hz
Orgoglio : 0,8 Hz
Paura : 0,2 – 2,2 Hz
Risentimento : 0,6 – 3,3 Hz
Irritazione : 0,9 – 3,8 Hz
Rabbia : 1,4 Hz
Abbandono : 1,5 Hz
Superiorità : 1,9 Hz
Megalomania : 3,1 Hz

Emozioni ad atteggiamenti alte frequenze

Gratitudine : 45 Hz
Amore logico: 50 Hz
Generosità : 95 Hz
Senso di comunità e unione : 144 Hz
Amore Incondizionato: 150 Hz
Compassione: 150 Hz
Amore spirituale, sacrificale e universale: 205 Hz

loading...

Simona Gentile

Simona Gentile

Amante dell’arte e della spiritualità in tutte le sue forme. Scrittrice legata profondamente a tutto ciò che ignoto, dagli argomenti alle persone. Seguo questo percorso perché principale vocazione, ma in realtà sono questo e ben altro. Mi appassionano la vita e le persone intorno a me. Il tentativo di aiutarle in più modi mi aiuta nella lunga scalata verso il diventare una persona migliore e questo mi basta.